come si fa la spaccata

Come imparare a fare la spaccata?

Riuscire a divaricare talmente tanto da fare una spaccata perfetta rappresenta la massima prova di flessibilità: ecco come fare

Per riuscire a fare la spaccata serve un grado di flessibilità non indifferente. Qualsiasi sia il motivo perché tu voglia imparare a farla, karate, ballo, ginnastica o anche solo per impressionare i tuoi amici, puoi riuscirci in pochissimo tempo, facendo stretching quotidianamente.

Per iniziare, ecco gli esercizi da fare:

Prepararsi per la spaccata: riscaldamento

È fondamentale riscaldarsi prima di tentare la spaccata, ciò ti permetterà di allungarti di più ed evitare possibili infortuni. Ci si può riscaldare farcendo una corsetta sul posto (sono sufficienti anche solo 5 minuti) o facendo il salto della corda o per assurdo ballare ascoltando musica, qualsiasi cosa che metta in movimento il corpo.

Non bastano 15 minuti di allenamento un paio di volte a settimana per sciogliere i muscoli, è importante abituarsi a farlo tutti i giorni, senza mai dimenticarsene. In questa fase gli allungamenti delle gambe devono essere intensi ma, mai sino ad arrivare al punto di sentire dolore. Potresti rischiare di provocare serie lesioni muscolari sforzandoti eccessivamente.

Esercitarsi negli allunghi

Fare lo stretching a V può essere l’esercizio più utile, specie se fatto appoggiandosi al muro, perché in questa maniera si ottiene un allungamento più profondo. L’esercizio consiste nel sedersi a gambe divaricate e nel tentare di raggiungere la punta dei piedi con le dita delle mani. Mantenere la posizione per circa 20/30 secondi. Ripetere l’operazione sia per la parte destra che sinistra del corpo.

Oltre a questo esercizio è importante fare gli allungamenti con le gambe chiuse, tentando di raggiungere le punte dei piedi con le mani. Anche in questo caso l’operazione deve essere svolta più volte e la posizione mantenuta per 30 secondi circa.

Anche gli allunghi in ginocchio sono fondamentali per allenare il corpo in vista di una spaccata perfetta. L’esercizio consiste nell’allungarsi in ginocchio, portando una gamba in avanti mantenendola dritta. Fatto questo porta le braccia sul lato della gamba testa e mantieni la posizione per 60 secondi circa.

Allenati a fare la spaccata

Uno degli esercizi migliori per imparare a fare la spaccata è allenarsi a farla. Tenta di farla fontale, verso destra o verso sinistra. Allenati provando lentamente e portando gentilmente le gambe il più in basso possibile. Cerca, ad ogni tentativo, di abbassarti sempre un pò di più. Volendo puoi provare a chiedere ad un amico oppure un familiare di aiutarti spingendoti le spalle o le gambe verso il suolo ma, assicurati che si fermino non appena glielo chiedi. Sono ottimi per questo tipo di esercizio i calzetti antiscivolo, che assicurano maggiore aderenza con il pavimento se è legno o linoleum.