app per spiare whatsapp

App per Spiare WhatsApp

Le migliori applicazioni per iOS e Android

Avete il sospetto che qualcuno vi menta e vi piacerebbe poterlo controllare utilizzando un’App per spiare WhatsApp? Queste applicazioni consentono di svolgere operazioni differenti e danno la possibilità di raccogliere i dati di chi sia collegato al famoso sistema di messaggistica. È da sottolineare come l’utilizzo di account di altre persone, e l’intrusione negli stessi, potrà costituire una violazione della Privacy, per questo il consiglio è sempre quello di fare buon uso di queste tecnologie.

Mspy

Per iniziare la carrellata delle App per spiare i messaggi WhatsApp cominciamo con quelle che si possono utilizzare sull’iPhone e sui dispositivi Android. La prima app è Mspy, un’applicazione che oltre a spiare i messaggi di WhatsApp consente di effettuare una completa scansione dei telefoni in modo da scoprire quelli che possono essere particolari delle conversazioni della persona.

Potrete, infatti, vedere anche le chiamate effettuate, gli altri messaggi di testo e anche le fotografie. L’utilità di questa applicazione può presentarsi nel momento in cui, ad esempio, un genitore sia preoccupato per suo figlio e creda che esso stia tenendo dei comportamenti non corretti oppure che siano in grado di mettere in pericolo la sua incolumità. Nel nostro Paese, invece, solo in rari casi è consentito l’uso  di app per spiare i propri dipendenti, in quanto queste possono costituire una violazione della normativa sulla riservatezza. Potrete scaricare Mspy direttamente dal sito degli sviluppatori e potrete usarla non solo sul telefono, ma anche su pc e Mac.

Flexyspy

La seconda app è Flexyspy, un’applicazione che andrà installata sul telefono, o altro dispositivo, che si voglia controllare. L’applicazione completa è a pagamento, ma è possibile provarla in anteprima scaricando una demo sempre dal sito degli sviluppatori. L’app consente di monitorare diversi dispositivi: dal cellulare al computer, andando a controllare non solo i messaggi ma gli spostamenti e tutte le altre attività che si staranno svolgendo con quell’apparecchio. Potrà essere molto utile per controllare che nessuno utilizzi i vostri dispositivi senza che voi ve ne accorgiate.

Spyrix

Un’altra app per spiare WhatsApp è Spyrix, applicazione che consente di monitorare in via remota le differenti attività degli utenti. È progettata per un uso professionale, quindi consente di svolgere davvero compiti diversi e spesso complessi. Potrete sempre usarla per proteggere il vostro computer o il cellulare, soprattutto nel caso in cui i vostro partner abbia la tendenza ad essere invadente! Inoltre, può rivelarsi utile per evitare che i vostri figli utilizzino internet in modo pericoloso e condividano con estranei delle informazioni personali che potrebbero consentire a terzi di far loro del male.

Spymaster Pro

Infine, l’ultima app che potrete utilizzare è Spymaster Pro, che è più economica rispetto a quelle precedenti, in quanto non è destinata ad un utilizzo professionale. Con una piccola somma che parte dai 5 euro al mese potrete avere la possibilità di monitorare diverse attività svolte con il telefono, dall’invio di messaggi sino all’utilizzo di WhatsApp e dei social network. Tutte le app che sono state indicate sono disponibili sia per Android sia per iOS.