app per spiare il telefono di un altra persona

App per spiare il telefono di un’altra persona

Un’App per spiare telefono e le attività di un’altra persona può rivelarsi utile in tutti quei casi nei quali abbiate un fondato sospetto relativo ad un’attività pericolosa oppure “truffaldina”. Infatti, se queste applicazioni devono comunque essere usate con prudenza perché possono portarvi anche a violare la legge, potrete usarle per tutelare la vostra famiglia, per evitare che i vostri figli rivelino particolari della propria vita a degli sconosciuti oppure per “beccare sul fatto” un dipendente che non sia proprio fedele alla vostra azienda.

Vediamo, quindi, quali sono le applicazioni che svolgono meglio questo tipo di compiti.

Connect

Esistono tante app per controllare un altro telefono, ma alcune di queste funzionano meglio di altre e consentono di raggiungere lo scopo in modo diretto. La prima tra queste è Connect, un’app per spiare il cellulare che funziona su tutti i dispositivi Apple, dall’iPhone all’iPad. Potrete, grazie a questa applicazione, effettuare un controllo completo riferito ai diversi tipi di social che la persona utilizzi, da Facebook ad Instagram, passando per LinkedIn e Twitter.  Infatti, l’applicazione connette i diversi profili e vi consente di controllarli, anche nel momento in cui la persona non abbia ancora scaricato a sua volta Connect.

Find My Friends

La seconda app, funzionante sia su dispositivi iOS sia su Android, è Find My Friends. In questo caso, l’app per spiare il telefono dà la possibilità, tramite un insieme di “controlli incrociati” di sapere dove si trovano le altre persone. In particolare, l’app segue i movimenti degli altri e si può sincronizzare direttamente con la rubrica del vostro telefono. Infine, vi consentirà anche di rintracciare il vostro iPhone qualora lo abbiate smarrito.

Trick or Tracker

Un’altra app Android per spiare, presente anche nel market di iTunes, è Trick or Tracker, applicazione che è stata creata da un padre di famiglia allo scopo di monitorare l’attività dei suoi figli. L’applicazione può essere installata su un numero massimo di sette dispositivi e consentirà non solo di spiare il telefono ma addirittura di ottenere una notifica nel caso in cui il ragazzo si allontani da una zona predefinita, grazie alla geolocalizzazione.

Trackerphone app

Un’altra app, in questo caso creata soprattutto per i datori di lavoro, è Trackerphone app, applicazione che consente  di monitorare l’attività del telefono e anche di localizzare la persona, andando a registrare i suoi movimenti per le 24 ore precedenti. Quest’applicazione è disponibile solo per i sistemi operativi Android.

TopSpy App

Infine, l’ultima app è TopSpy App, applicazione che funziona sia sui cellulari a marchio Apple sia su quelli che utilizzino Android.

L’applicazione costa, infatti la si potrà usare sottoscrivendo piani mensili diversi, che possono andare dai 6 sino ai 33 dollari, ma consente davvero di fare tutto: darà la possibilità di spiare le chiamate, gli sms, i messaggi istantanei e anche i movimenti della persona. Darà accesso anche alla galleria, ai profili social e alla cronologia di visualizzazione del browser. Per questo è un’applicazione sicuramente costosa ma molto efficace.